Category Archives: Provincia di Catania

Monte Serra e i Monti Rossi

MircoMannino/ 14 Novembre, 2019/ Nicolosi, Provincia di Catania, Viagrande/ 0 comments

Sono dunque dei crateri che si sviluppano sui fianchi del cono vulcanico, a differenza di quelli sommitali che si ergono sulla cima del vulcano. Solitamente essi derivano anche da dei camini secondari, mentre i crateri centrali dipendono da un camino magmatico principale.
L’Etna al giorno d’oggi possiede ben quattro crateri sommitali e circa trecento crateri avventizi, che si sono sviluppati nel corso della storia durante le varie fasi eruttive.

Il borgo di Castiglione di Sicilia

MircoMannino/ 19 Ottobre, 2019/ Castiglione di Sicilia, I Borghi più belli d'Italia, Provincia di Catania/ 0 comments

Il borgo ha origini molto antiche, si pensa difatti che quest’area fosse stata abitata dai Siculi o dai Sicani. Successivamente fu invasa dai Greci, dopo la fondazione di Naxos del 734 a.C. Il borgo così segue la storia dell’intera Sicilia: fu dominata dai Romani, dagli Arabi e dai Normanni, fino ad esser parte del regno d’Aragona. Fu sotto la dominazione aragonese che il borgo mutò nome da Castel Leone a Castiglione di Sicilia.

La Cunziria

MircoMannino/ 8 Agosto, 2019/ Provincia di Catania, Vizzini/ 0 comments

Questo borgo, inizialmente nato come borgo prettamente rurale, fu adibito a Conceria attorno al Settecento, per le particolari caratteristiche dell’area, favorevoli alla lavorazione della concia delle pelli.
La presenza di una fonte d’acqua vicino al borgo, data dal torrente Masera, la presenza di piante nelle colline circostanti ricche di tannini, come il Sommacco e, infine, la presenza di colline attorno al borgo in posizione ottimale per l’essicazione delle pelli sono alcuni dei motivi per i quali fu deciso di realizzare qui la Cunziria.

Motta Sant’Anastasia e il suo Neck

MircoMannino/ 20 Luglio, 2019/ Motta Sant'Anastasia, Provincia di Catania/ 0 comments

Sintetizzando, la rocca su cui il comune di Motta Sant’Anastasia sorge, originariamente era un cono eruttivo prodotto dall’Etna in epoca glaciale, circa 500 mila anni fa. Il materiale magmatico contenuto nel camino andò solidificandosi nel tempo, impedendo la sua fuoriuscita dal cono. Parallelamente a ciò, gli agenti atmosferici diedero vita a un progressivo processo di erosione del cono eruttivo esterno, facendo così emergere nei millenni il materiale magmatico solidificato contenuto all’interno.
Il Neck, appunto, alto 65 metri e costituito da basalti colonnari prismatici a sezione pentagonale o esagonale.