Kamarina, la storia di una rivolta

MircoMannino/ Maggio 22, 2019/ Provincia di Ragusa, Santa Croce Camerina/ 0 comments

Ciao amanti della Sicilia!
Oggi con gran piacere vi voglio portare lungo le antiche vie della colonia di Kamarina, situata nel comune di Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa 🙂

Agorà

Kamarina è stata fondata nel 597 a.C. da Siracusa, su un promontorio non molto lontano dalla foce del fiume Ippari. Fu edificata in quest’area al fine di avere un maggior controllo dei traffici con l’Africa e per frenare l’avanzata verso sud di Gela.

Veduta della spiaggia

Ben presto la colonia strinse alcuni affari commerciali con i Siculi di Hybla Heraia (l’attuale Ragusa) e di Pantalica, raggiungendo presto una propria indipendenza economica. Questo fece sì che presto la colonia entrò in conflitto con la madre patria per essere totalmente indipendente.
Nel 552 a.C. il tentativo di rivolta camarinense, con l’appoggio dei Siculi, non andò a buon fine. Siracusa da parte sua, cedette il territorio di Kamarina a Ippocrate di Gela, per tentare in qualche modo di frenare la sua avanzata verso sud e di placare la minaccia contro Siracusa.

Dettaglio di colonna

Rientrò nell’orbita siracusana attorno al 401 a.C. sotto il dominio di Dionisio I il grande.
Da qui in avanti passò di mano in mano: fu dominata dai Punici, Mamertini e infine dai Romani, quando l’intera Sicilia divenne provincia Romana.

Abitato

Stoa

Attorno al IV secolo d.C. tuttavia, la città andò gradualmente spopolandosi in favore della fondazione di un’altra cittadina non molto lontana da Kamarina: Kaukana.
Fu definitivamente distrutta nell’827 durante l’invasione araba dell’isola.

Resti della fontana

Dell’intera colonia sono rimaste alcune rovine qui e là; è rimasta più l’idea di come doveva essere la cittadina, più che la cittadina in sé.

Agorà

Ciò che lascia stupiti è l’assenza di un teatro: la mancanza di fondi per portare avanti gli scavi è la causa principale, perché certamente – in una colonia avente più di mille anni di età – deve essere stato costruito un teatro, in linea con la cultura e i costumi dell’antica Grecia.
Quando un giorno verrà portato alla luce, ci si renderà conto che oltre a Taormina vi è un altro teatro in Sicilia avente vista mare, forse ancora più caratteristico di Taormina.

A te

Ecco il video intero su Kamarina:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.