Scicli: cibo

MircoMannino/ Novembre 20, 2018/ Città tardo barocche del val di noto, Provincia di Ragusa, Scicli, Scicli/ 2 comments

Parliamo adesso di cose veramente serie: IL CIBO

Cosa c’è veramente di interessante da mangiare in questa cittadina del sud-est della Sicilia?
Ora vi mostro tutto quello che merita assolutamente di essere mangiato almeno una volta!

1: Il Cucciddatu

Esemplare di cuccidatu

Una ciambella di farina di grano duro contenente pepe, sugna, salsiccia e ricotta.

2: Le Scacce

Esemplare di scaccia con ricotta e salsiccia

Focacce tipiche dell’area del ragusano dai vari gusti. I più classici sono:
– ricotta e salsiccia (o cipolla)
– prezzemolo e cipolla
– pomodoro e melanzana
– pomodoro e cipolla
– pomodoro, prezzemolo e cipolla.

Esemplare di scaccia con pomodoro, prezzemolo e cipolla

3: La testa di Turco

Esemplare di testa di Turco

La testa di Turco è semplicemente un capolavoro della gastronomia siciliana. Consiste in una sorte di bignè spugnoso a forma di turbante ripieno di crema di ricotta.
Un paradiso, semplicemente.

4: Il pane di casa

Un’altra vera delizia è il pane di casa, fatto con la farina di grano duro. Qui un esemplare di pane di casa sciclitano.

5: La granita alle mandorle

Esemplare di granita alle mandorle

Essendo l’area della Sicilia sud-orientale caratterizzata da una vasta presenza di mandorli, la migliore granita che si può gustare in questa area è quella di mandorle! Si può scegliere due varianti: mandorla bianca o abbrustolita, in questo caso io ho optato per la seconda opzione 🙂

6: I Iadduzzi

Biscotti ripieni di miele e aromatizzati alla cannella. Si possono trovare nella variante con la marmara, ossia con la glassa, composta da chiara d’uovo e zucchero.

7: Le paste di mandorla

Pasta di mandorla “Fiocco di neve”

Pasta di mandorla aromatizzata alla carruba

Tipiche in tutta la Sicilia, ma a maggior ragione in quest’area del ragusano, sono le paste di mandorla! Tra le diverse varianti che si possono scegliere, vi propongo quella aromatizzata alla carrubba e il fiocco di neve.

8: I mustazzola

Mustazzolu al vino cotto

Biscotto morbidi a base di mosto (da qui deriva la parola “mustazzola”) e ricoperti di granella di mandorla abbrustolita. Si possono trovare nella variante più dolce al miele o al vino cotto.

9: Le Cassatelle di ricotta

Esemplari di cassatelle pasquali di ricotta

Tipiche della tradizione pasquale sono le cassatelle di ricotta, dell’area del ragusano.
Una preparazione a base di farina di grano duro, impastata in maniera da ottenere la forma di una corona, al cui interno viene posta la ricotta mescolata a zucchero, cannella e alla buccia di limone.

… A te

2 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.